Un progettino da discutere

Tornando a casa dopo l’aperivo erotico mi sono detta perchè non chiedere il parere al pubblico su un mio progettino di antica data, mai realizzato per una serie di sbattimenti: un piercing sul clitoride! Mi sono molto informata sui pro e i contro che eenco di seguito:

PRO- 1) maggiore eccitabilità della patatina, addirittura sembra che molte che hanno intrapreso questa via riescano a provare orgasmi continui salendo le scale o andando in bicicletta.

2) il mostrare la patatina al ragazzo del negozio di tatuaggi potrebbe avere piacevoli risvolti

3) il piercing proprio lì fa “zoccolissima”

CONTRO- 1) lungo periodo di astinenza forzata circa sei mesi!!!!!!!!!!

2) remoto rischio di togliere sensibilità alla patatina (da suicidio)
Voi che dite? Continue reading

Pubblicato in Senza categoria

FOOTJOB (hard)

Il racconto, riveduto e corretto, lo puoi leggere sul mio nuovo blog, l’unico che racchiude l’intera mia produzione di racconti erotici, sentimentali e comico-erotici. Clicca sul link sottostante e buon divertimento. http://diagorasrodos.blogspot.com Pubblicato in: Racconti hard Tagged: cazzo, erostorie, erotismo, giochi erotici, masturbazione, piedi, racconti, racconti dell’eros, racconti di sesso, racconti ero, racconti erotici, racconti […]
Continue reading

aperitivo erotico

Innanzitutto ringrazio Marco per i commenti a “Colazione con cornetto e ditalino”, effettivamente hai proprio ragione!

Ti dedico questo nuovo post!

Oggi la giornata è andata proprio bene: nessun rimprovero al lavoro e ho messo gli occhi (meglio le mani) su un bel collega!Anzi sono reduce da un aperitivo elettrizzante, diciamo più che afrodisiaco…erotico! Andiamo con ordine: finito il turno in ufficio mi si avvicina M. con cui avevo civettato parecchio negli ultimi giorni, il quale, trovato finalmente il coraggio (gli uomini a volte sono proprio imbranati), mi ha rivolto il canonico invito “Andiamo a bere qualcosa?”.

Dopo un paio di gin lemmon ho iniziato a tormentarlo: continuavo a frugare nella borsetta facendogli vedere il seno (del resto con questo caldo non è che fosse proprio copertissimo!), mi passavo il lucidalabbra ammiccando…risultato?I suoi paesi bassi si stavano decisamente alzati…impietosita ed eccitata all’idea di fare qualche porcata in pubblico ho iniziato a strusciarmi al suono della musica del locale, aveva gli occhi fuori dalle orbite ma ancora non osava sfiorarmi, voleva proprio che gliela sbattessi in faccia! E allora l’ho trascinato nel bagno delle donne, purtroppo vuoto (mi sarebbe piaciuto dare scandalo!), dove ho iniziato a lavorarlo di mano, una mia specialità…forse troppo bene perchè mi è venuto subito in mano!Che disdetta: e io che speravo in una bella sveltina! M. molto imbarazzato ha iniziato ad avanzare una serie di “mi spiace!”;”davvero non so che mi è successo”…a quel punto mi sono tirata su la gonna e me la sono fatta leccare per un buon quarto d’ora prima divenire e per punizione gli ho fatto pagare un altro giro di gin lemmon.

Mi riprometto di scoparmelo prima possibile del resto il ragazzo merita, al massimo mi farà altri lavoretti…


Continue reading

Colazione con cornetto e ditalino…

Stamattina mi sono svegliata riposatissima, mi capita sempre così dopo essermi trastullata la patatina, in effetti dopo essermi coricata ieri mi è tornata la voglia e ho passato una bella oretta a masturbarmi. Piena di buoni propositi appena alzata mi sono preparata una bella tazzona di latte e il mio cornetto quotidiano (non più di uno al dì per non privarmi del piacere degli sguardi arrapati dei passanti quando cammino per strada discinta), ho dato un’occhiatina alle mail e poi, davvero non volevo, mi è scappato il mouse sopra uno dei miei “preferiti” un sito porno…tutti quei cazzoni gonfi hanno guidato la manina lì…l’indice dolcemente ha iniziato a roteare vicino al clitoride per poi iniare una penetrazione lenta…un secondo dito è andato ad aiutare il primo ormai fradicio, mi sono precipitata in camera da letto davanti allo specchio, mi piace osservarmi il volto sconvolto dal piacere, gli occhi da porca, la lingua che si struscia languida sulle labbra, intanto dalla bocca escono oscenità di ogni sorta: “sei una puttana!si una splendida troia” fino a quando urlando il respiro mi manca e cado in estasi sul lettone…a proposito i cornetti mi piacciono alla crema. Continue reading

Ultima esperienza

Pochi minuti fa ho concluso uno dei miei, diciamo così, esperimenti..mi sono depilata totalmente la patatina!Stento quasi a riconoscerla: sembra quella di un’altra!E questo mi ha eccitata un sacco…ho ancora le dita appiccicose e la tastiera è impregnata dei miei umori… notte notte Continue reading

Pubblicato in Senza categoria

IL VOYEUR (hard)

Il racconto, riveduto e corretto, lo puoi leggere sul mio nuovo blog, l’unico che racchiude l’intera mia produzione di racconti erotici, sentimentali e comico-erotici. Clicca sul link sottostante e buon divertimento. http://diagorasrodos.blogspot.com Pubblicato in: Racconti hard Tagged: erostorie, erotismo, giochi erotici, labbra, mani, oral, pompino, puttana, racconti, racconti dell’eros, racconti di sesso, racconti di sesso […]
Continue reading